Da PleinAir Ottobre 2016 - Lido Alexander

Lido Alexander
Stabilimento Balneare
Area Attrezzata Sosta Camper
Vai ai contenuti

Menu principale:

Da PleinAir Ottobre 2016

Articoli sosta camper
Aree Attrezzate
L’equivoco della tariffa
Vorrei esporre un problema che ha creato qualche tensione nell’area attrezzata che gestisco: la tariffa nota come Camper Stop. Nell’ottima guida Portolano la segnalazione della mia struttura contiene appunto tale definizione (della quale ho già chiesto la rimozione per le prossime uscite). Questa tariffa viene interpretata come se fosse una quotazione giornaliera valida per qualsiasi durata del soggiorno, e perciò alcuni clienti hanno avanzato rimostranze. Mi chiedo: è possibile che certi utenti non sappiano leggere le segnalazioni o non conoscano il significato di termini come Camper Stop?



Alessandro Greco
Lido Alexander
Cirella (CS)


La formula nata con il nome di Camper Stop su iniziativa dell’Unione Club Amici, e ripresa poi con varie modalità da numerose strutture ricettive, si riferisce a uno specifico servizio offerto dal campeggio o dall’area attrezzata: la sosta per un unico pernottamento riservata ai camperisti di passaggio, che arrivano la sera e ripartono nelle prime ore del mattino successivo. E’ bene dunque sottolineare, come chiede anche il gestore, che non si tratta di una tariffa giornaliera applicabile per permanenze più lunghe. Questo genere di offerte si è affermato proprio per favorire chi ha l’abitudine di spostarsi quotidianamente da un luogo all’altro e ha difficoltà a trovare approdi lungo il percorso. Chi invece preferisce rimanere per due o tre giorni o anche di più nello stesso luogo non cerchi nel listino il Camper Stop o altre offerte consimili, bensì le formule forfetarie – ad esempio quelle weekend o settimanali – che consentono di fruire della sosta e dei servizi a un prezzo comunque conveniente. Da ricordare in proposito la Camping Card ACSI (allegata alla guida internazionale dei Campeggi realizzata dalla prestigiosa editrice olandese e pubblicata in italiano da PleinAir): si tratta di una tessera gratuita che in bassa stagione consente di soggiornare in 950 campeggi europei a un costo giornaliero variabile fra i 10 e 14 euro per due persone e il veicolo, compresi l’allaccio elettrico e l’uso delle docce calde (per informazioni si può consultare il sito www.campingcard.it)
Strada Statale 18 Km 270 - CIRELLA (Cosenza)
Coordinate GPS: N 39°43'18'' E 15°48'40''
Torna ai contenuti | Torna al menu